*
social

Protocolli d'intervento : Lussazione recidivante
8/2/2011 0:12:28 (19203 Letto)

ARTROSCOPIA della SPALLA: LUSSAZIONE RECIDIVANTE

Dr. Matteo Denti

 

L’artroscopia è un moderno strumento, basato sull’impiego di fibre ottiche e microtelecamere che permette di diagnosticare con precisione prossima al 100% le patologie articolari e di trattare le stesse con un’invasività minima. L’intervento in artroscopia avviene attraverso tre micro-incisioni di circa 4 mm di lunghezza.




Attraverso questi portali si introducono degli strumenti di piccole dimensioni, che permettono di trattare gran parte delle patologie della spalla.
Quando la spalla si lussa, avviene la rottura di gran parte dei legamenti che uniscono i capi ossei e del labbro della glenoide, una struttura che serve a stabilizzarla.

In questi casi la spalla subisce nuove lussazioni con facilità.
lussazione spalla lussazione recidivante

In ARTROSCOPIA è possibile riparare efficacemente tutte queste lesioni, riassicurando una migliore stabilità dell’articolazione.
Dopo l’intervento è necessario un tutore per circa 25 giorni.
Segue programma di riabilitazione assistita con recupero articolare progressivo
(extrarotazione dopo 2 settimane).
L’attività sportiva può riprendere a 3-5 mesi dall’intervento.


Indietro Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Pagina stampabile
PrinterFriendly
Versione ottimizzata per la stampa
traumatologia

contatti :
346 7824920

091 9724822

Contattaci per
una consulenza


NEWS :

traumatologia

Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?
traumatologiasportiva

Contatore di statistica per visitatori Website

caro visitatore

Sei il:



Visitatore su questo sito web
matteo denti


Dr. Matteo Denti - www.traumatologiasportiva.com  tel.3467824920 - 091 9724822 - realizzazione sito web

Nome utente:
Login utente
Email